IL CACHEMIRE

LA STORIA Il nome “CASHMERE” ha origine dal Kashmir, la selvaggia e montagnosa area dell’India e del Pakistan anche se in realtà la fibra veniva dal Tibet ed era tessuta nel Kashmir. L’uso del cashmere come fibra pregiata risale al tempo dei romani. Più recentemente è stata divulgata dall’imperatrice Eugenia, moglie di Napoleone III, che fece tessere in Francia il suo famoso “scialle anello”, così chiamato in quanto il capo poteva essere fatto passare attraverso la sua fede matrimoniale.Più tardi nel XIX secolo, un fabbricante scozzese, Joseph Dawson, ideò il metodo meccanico di separare le fibre sottili del pelo della capra dai peli grezzi esterni.Questo portò la lavorazione del cashmere in Scozia ed ebbe inizio l’era moderna della maglieria di cashmere. Recentemente questo processo di lavorazione è ritornato in Cina dove la fibra ebbe origine. Importanto le più recenti tecnologie e controlli di qualità dal Giappone, la Cina è diventata la maggior fonte di maglieria di cashmere di alta qualità. Ciascuna capretta del cashmere (capra Hyrcus) viene pettinata in primavera quando perde il sottile pelo interno che la proteggeva dai rigori invernali. Questo fiocco è quindi lavato, pettinato, tinto e filato. Il cashmere più fine proviene dagli altopiani asiatici che confinano con il deserto dei Gobi. Una capra di cashmere produce circa 50-80 gr. di fibra all’anno e il filato è così sottile che occorrono 7 miglia di filo per fare una maglia, quindi un pullover richiede in media il contributo annuale di 5 capre di cashmere!

CARATTERISTICHE Il cashmere possiede un elevato grado di isolamento termico non solo contro il freddo ma anche contro il caldo grazie alla straordinaria capacità delle fibre di immagazzinare aria (oltre il doppio rispetto ad altri tessuti). E’ una fibra resistente allo sporco, soprattutto alla polvere. Ciò è dovuto alla sua scarsa elettricità statica. Cioè ne accumula poca e conseguentemente attira poca polvere. Sono proprio le scaglie che rivestono le fibre della capretta ad impedire che la polvere penetri a fondo ecco perché il pelo della pecora è sempre pulito. E’ naturalmente idrorepellente! In quanto assorbe solo il vapore acqueo, non l’acqua! La materia cerosa e grassa che riveste le fibre (ineliminabile anche dai solventi utilizzati nei lavaggi a secco) rende il cashmere repellente ai liquidi . I consumatori tendono ad avere una concezione errata del fatto che il “pillino” sia un problema di qualità: è impossibile avere un maglione d cashmere che non faccia pillino. La caratteristica di una maglia di cashmere è la sua fibra molto fine e soffice. Per aumentare questa caratteristica al massimo, la maglia viene trattata in modo da portare le fibre più sottili alla superficie, così da avere una mano morbida e levigata (se non ci fosse abbastanza fibra fine sulla superficie si avrebbe una mano ruvida e secca); quindi qualsiasi tipo di frizione sulla superficie crea pillino. I pallini creatisi possono facilmente essere rimossi con un leva pelucchi o semplicemente con le dita e questo comunque non compromette la mano del capo.

CURA NELL’INDOSSARE IL VOSTRO CAPO DI CASHMERE Ciò che si indossa sopra un capo di cashmere dovrebbe avere una superficie liscia e non ruvida come le giacche in tweed; non bisogna portare penne o oggetti rigidi nelle tasche in modo da evitare frizioni che possono causare pilling. Bisognerebbe anche evitare di indossare lo stesso capo per lunghi periodi di tempo: una pausa di alcuni giorni evita l’affaticamento delle fibre.

ISTRUZIONI DI LAVAGGIO 1 E’ preferibile il lavaggio a secco o altrimenti il lavaggio a mano 2 Sciogliere pochissimo detergente neutro in acqua a 30° e strizzare leggermente il capo. 3 I capi di diversi colori non vanno lavati insieme per evitare che simacchino a vicenda. 4 Sciaccuare in acqua fredda 5 Strizzare l’acqua in eccesso e asciugare il capo disteso (mai appeso!) non esporlo alla luce diretta del sole 7 Quando il capo è completamente asciutto, stirarlo a calore medio. Mai appoggiare il ferro direttamente sul capo. Se necessario stirarlo coprendolo con un panno.

CONGRATULAZIONI! Con questo modello avete acquistato un capo di abbigliamento prezioso che merita cure molto attente perché voi possiate goderne a lungo.

I NOSTRI PRODOTTI: 100% cachemire - Maglia fine dalla grande morbidezza e leggerezza. Fondo e polsi rifiniti a coste di larghezza 6 cm per una vestibilità impeccabile.


ICOMAS S.R.L. - VIA CERBARA, SN LOC. ZONA ARTIGIANALE - 61030 PIAGGE, PU, ITALY - P.IVA/VAT IT00113040414
Parramatta Pagamenti
 
AG Selling
 
Copyright 2017 Icomas S.r.l. - Tutti i diritti riservati | by AG Selling